Sul sistema premiante 2009 della D.G.

Roma -

A tutti i lavoratori di Piazzale Giulio Pastore e delle strutture collegate

 

 

 

 

OGGETTO: Sistema premiante 2009

 

In relazione al comunicato unitario di CGIL, CISL, UIL e CISAL, la scrivente O.S. osserva che l’atteggiamento dimostrato e le iniziative messe in campo:

 

·       Offendono la dignità del  ruolo  della RSU A, espressione del voto dei lavoratori;

·       Ledono la dignità dell’assemblea, partecipatissima, del 2 marzo u.s. indetta dalla stessa RSU A, nella quale i lavoratori liberamente hanno già espresso la volontà di rispedire al mittente la mediazione del 22 febbraio u.s. (1,05 – 1-  0.95)

·       Mortificano quello che è risultato essere un grande momento di confronto democratico;

·       Rendono palese la difficoltà di chi  sottoscrive accordi non condivisi con i lavoratori, compresi quelli che risultano eletti nelle loro liste in occasione delle elezioni RSU.

 

La scrivente, nel confermare la propria posizione di netta contrarietà all’introduzione di nuovi parametri meritocratici, chiede all’Amministrazione che con le competenze del mese di aprile venga messo in pagamento, senza alcuna differenziazione, quanto spettante ai lavoratori per il raggiungimento degli obiettivi di struttura ed invita le altre OO.SS. ad unirsi a tale richiesta.

 

 

 

Roma,22.03.2010                                                                                                   RdB Inail

                           Coord. Direzione Generale            

 

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati