Notizia flash: pagamento benefici assistenziali

Nazionale -

Come molti di voi avranno letto nel comunicato unitario di ieri del solerte sindacato unico cgilcisluilconfsal, il 27 marzo verrano finalmente posti in pagamento i Benefici Assistenziali 2020.

Un ritardo mai comunicato e mai ufficialmente spiegato dalla amministrazione alle OSSS, in difesa della quale i soliti sindacati corrono in soccorso con le consuete stucchevoli maniere...

Invece di incazzarsi per la mancanza di uno straccio di spiegazione, peraltro dovuta!

Il sindacato unico Inail cgilcisluilconfsal sente insomma l’esigenza di polemizzare con noi perché abbiamo smosso le acque, perché si sentono scoperti nel loro immobilismo di fronte all’amministrazione.

È superfluo evidenziare che il pagamento avverrà in questo mese di marzo anche grazie al comunicato di Usbdi qualche giorno fa che - squarciando il velo su un questione che stava assumendo tempi biblici - ha costretto gli attori in campo ad anticipare gli adempimenti per recuperare sul ritardo... e ciò non può che farci piacere!

Qualsiasi altra lettura, oltre al misero tentativo di gettare fango su USB, non può avere valore agli occhi delle lavoratrici e dei lavoratori che vivono ogni giorno una pesante e insoddisfacente condizione lavorativa sulla propria pelle e vedono il peggioramento che negli ultimi mesi tale condizione lavorativa ha subito sotto molteplici aspetti.

Altro che notizie poco attendibili! Ci possiamo solo rallegrare -come USB - per aver dato una bella spinta per arrivare alla soluzione di uno dei 100 problemi sul tavolo!

Roma, 09 Marzo 2021                     USB PI Coordinamento Nazionale INAIL

www.inail.usb.it

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati