Incontro del 15 dicembre 2020: verso una nuova polizza sanitaria - bando legge madia - tredicesima 2020 - tassazione separata. Polizza sanitaria

Nazionale -

Si è svolta stamane la riunione tra Amministrazione e OO.SS.  sulla proposta formulata da Intesa San Paolo RBM spa ad ASDEP di integrazione della polizza sanitaria, attualmente in vigore, con l’attivazione di alcuni protocolli clinici aggiuntivi.

Durante il confronto con l’Amministrazione, USB come tutte le altre OOSS si è espressa negativamente rispetto alla possibilità di sottoscrivere questi protocolli aggiuntivi, che tra l’altro andrebbero a incidere pesantemente sul fondo a disposizione per l’anno 2021, riducendo tutte le altre voci riguardanti i benefici socio-assistenziali.

A seguito del probabile rigetto della proposta da parte di ASDEP e dei tre enti che ne fanno parte (INAIL INPS ACI), l’Amministrazione ha prospettato che Intesa San Paolo RBM spa non rinnoverà la polizza sanitaria alla scadenza del 30 giugno 2021, polizza che – detto per inciso - dal 2017 ad oggi ha dimostrato diversi vistosi limiti, soprattutto nella modalità e nella tempistica di erogazione dei rimborsi ai lavoratori.

L’ASDEP e le tre amministrazioni perciò stanno prendendo in considerazione tutte le attività propedeutiche (tra le quali la quantificazione della base d’asta) per l’avvio di una gara che dovrà aggiudicare dal 01 Luglio 2021 l’affidamento del servizio di copertura assicurativa, ipotizzando un’eventuale breve proroga tecnica nel caso in cui non si arrivasse in tempo utile rispetto alla scadenza del contratto attuale.

A proposito dei benefici anno 2020, l’Amministrazione ha comunicato che si sta definendo la quantificazione dei residui presenti sulle varie voci dei benefici socio assistenziali e nei prossimi giorni sarà convocato un incontro per decidere come ripartire i residui, relativi sia al 2019 che per il 2020, con conseguente redistribuzione alla platea degli interessati.

BANDO LEGGE MADIA

Su sollecitazione di USB, l’Amministrazione ha fornito alcune informazioni/aggiornamenti su tre questioni: bando legge Madia, Tredicesima 2020 e tassazione separata. Sulla selezione interna dalla area B a quella C previste sulla base della legge Madia, l’Amministrazione ha comunicato che – dopo una serie di riunioni DCRU DCOD – è prossima la pubblicazione del bando, che è già pronto e che verrà ufficializzato nei prossimi giorni, al massimo nei primi giorni di gennaio. La presentazione della domanda di partecipazione avverrà telematicamente dal 10 gennaio 2021 in poi. Anche la gestione delle prove avverrà in modalità telematica su una specifica piattaforma per la quale si stanno definendo i dettagli con la società che materialmente gestirà la procedura. Sul minisito DCRU verrà poi pubblicato il dettaglio delle materie su cui verteranno il test scritto e la prova orale.

TREDICESIMA 2020

USB ha sollevato la questione di alcune lavoratrici e lavoratori, appartenenti soprattutto alla area B che hanno ricevuto una tredicesima mensilità decurtata di circa 180 euro rispetto a quella del 2019. La DCRU ha avviato una rapida verifica, su alcune posizioni segnalate da USB, ma ha anticipato che probabilmente si tratta della aliquota fiscale applicata a queste singole “posizioni”, alle quali è stata attribuita in questa cedola l’aliquota più alta raggiunta dal soggetto nel corso dell’anno. Se la aliquota piu’ alta applicata alla tredicesima non corrispondesse a quella effettivamente dovuta, nella busta paga di dicembre o gennaio, si darà luogo – come anticipato dalla DCRU - al dovuto conguaglio. Invitiamo le lavoratrici e i lavoratori interessati a verificare fin dalla cedola del 27 dicembre e ci riserviamo di fornire ulteriori aggiornamenti al riguardo.

TASSAZIONE SEPARATA

Il 9 dicembre l’Amministrazione ha incontrato i rappresentanti dell’Agenzia delle Entrate per la definizione di un prospetto analitico delle voci che potranno rientrare nella rideterminazione della tassazione, prospetto di cui presumibilmente a gennaio verrà data informativa alle OO.SS. e che, a detta dell’Amministrazione, potrebbe comportare una ridefinizione positiva della tassazione.

Roma 15  Dicembre 2020

 USB PI INAIL
Coordinamento Nazionale

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati