Inail, fondo credito e prestazioni sociali: istruzioni per l'uso. Data ultima per adesione 20 febbraio 2022

Nazionale -

Con il D.M. 12 maggio 2021, n. 110, è stata data ai dipendenti pubblici ed ai pensionati già dipendenti pubblici, che ne erano prima esclusi, la possibilità di aderire al Fondo Credito e Welfare. Tale apertura è stata fortemente sostenuta dalla USB per il carattere pubblico del Fondo, alternativo al cosiddetto welfare aziendale di carattere privato (vedi nostri precedenti comunicati).

Al fine di consentire ai lavoratori e pensionati di valutare individualmente l’opportunità di aderire al Fondo Credito e Welfare, forniamo di seguito una breve sintesi delle modalità di iscrizione e dei servizi offerti e ricordiamo che la data ultima per aderire è fissata al 20 febbraio 2022.

Il contributo richiesto è dello 0,35% per i dipendenti e dello 0,15% per i pensionati, viene prelevato direttamente dalla busta paga o dal cedolino pensione e non è rimborsabile.

COME ISCRIVERSI

E’ possibile presentare domanda tramite web, direttamente dall’interessato sul sito www.inps.it al seguente percorso: “Prestazioni e servizi” > “Servizi” > “Adesione alla gestione delle prestazioni creditizie e sociali”.

Il richiedente deve essere in possesso di una delle seguenti credenziali: SPID almeno di livello 2, CIE, CNS o PIN dispositivo e si può avvalere del supporto offerto dal Contact Center Multicanale, disponibile telefonicamente al numero verde 803.164 (da telefono fisso) o al numero 06164164 (da cellulare) che fornirà tutte le informazioni in materia, nonché l’assistenza in merito al servizio web.

Si può inoltre presentare domanda tramite Patronato.

Per facilitare l’eventuale adesione alleghiamo la circolare Inps n.128 del 19 agosto 2021.

 

SERVIZI OFFERTI

Credito

Mutui Ipotecari

Per acquisto di un’unità abitativa ovvero per l’esecuzione di lavori di manutenzione ordinaria e/o straordinaria, adattamento, ampliamento, trasformazione o ristrutturazione, acquisto di un box auto/posto auto.

La durata massima del rimborso è fissata in 30 anni.

Agli iscritti che, alla data di presentazione della domanda, abbiano compiuto 65 anni la durata non potrà essere superiore ai 15 anni. I tassi variano in relazione al valore dell’immobile ed all’importo richiesto, possono essere fissi o variabili.

Piccoli prestiti

Si possono chiedere senza documentazione di spesa, importi pari a una, due, tre o quattro mensilità nette di stipendio o di pensione, rimborsabili rispettivamente in:

• 12 rate mensili (prestiti annuali)

• 24 rate mensili (prestiti biennali)

• 36 rate mensili (prestiti triennali)

• 48 rate mensili (prestiti quadriennali)

Tasso: 4,25% + 0,50% di spese di amministrazione + Fondo rischi - (rinnovabile dopo la metà dell’ammortamento)

Prestiti pluriennali

Domanda da presentare entro un anno dall’evento o dalla relativa documentazione di spesa I richiedenti devono avere un contratto a tempo indeterminato con quattro anni di anzianità di servizio utile alla pensione e quattro anni di versamento contributivo.

Il prestito viene erogato per un importo massimo del quinto disponibile dello stipendio o della pensione rimborsabile in: 60 rate mensili (prestito quinquennale) 120 rate mensili (prestito decennale). Tasso: 3,50% +0,50% spese di amministrazione + Fondo rischi

Prestazioni per anziani

 

Home care premium 

Assistenza domiciliare alle persone non autosufficienti attraverso:

· un contributo economico finalizzato al rimborso della spesa sostenuta per l’assistente domiciliare assunto con contratto di lavoro domestico;

· servizi di assistenza alla persona, prestazioni integrative, erogati dagli Ambiti territoriali o da Enti convenzionati con l’Istituto, vedi elenco sito INPS, previa accettazione del Piano Socio Assistenziale.

La prestazione è rivolta ai: dipendenti in attività di servizio iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali; pensionati iscritti alla Gestione unitaria e i loro coniugi, se non è intervenuta sentenza di separazione;  parenti e affini di primo grado anche non conviventi; soggetti legati da unione civile e i conviventi;  fratelli o le sorelle del titolare, se questi ne è tutore o curatore; minori orfani di dipendenti già iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali e di utenti pensionati della Gestione unitaria.

Il valore dell’ISEE contribuisce a determinare il posizionamento in graduatoria e l’ammontare del contributo economico e l’importo della prestazione integrativa.

Long Term Care

Ricovero in strutture residenziali.

Prevede il riconoscimento di contributi a copertura parziale o totale del costo sostenuto per il ricovero nelle residenze sanitarie assistenziali RSA o in strutture specializzate, delle persone con patologie che richiedono cure di lungo periodo.

Possono beneficiare il titolare della prestazione ed i familiari di primo grado conviventi e gli orfani del titolare.

Case albergo per anziani

Ospitalità residenziale nelle case albergo di Monte Porzio catone (Roma) e nella casa albergo “La Pineta” di Pescara agli iscritti ed ai coniugi in condizione di autosufficienza. L’ammissione avviene tramite bando.

Estate Inpsieme senior

I pensionati iscritti, i loro coniugi e i figli disabili conviventi hanno la possibilità di usufruire, tramite bando, di soggiorni nei mesi estivi.

Prestazioni per i giovani

Convitti e collegi

Ospitalità per i figli di dipendenti e di pensionati - studenti dalla scuola dell’obbligo fino all’università - presso i convitti dell’INPS o presso altri convitti e collegi, convenzionati con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

Vacanze studio

Bando per Borse di Studio finalizzate allo svolgimento di soggiorni estivi di vacanza e studio in Italia e all’estero.

Ai giovani disabili viene data la possibilità di avvalersi di assistenza continua da parte di personale qualificato, con costi a carico dell’Istituto.

Studio all’estero

Una borsa di studio che copre totalmente o parzialmente un soggiorno scolastico all’estero, organizzato e fornito da soggetti terzi.

Valore P.A.

Accreditamento di corsi universitari di formazione, proposti da Atenei Italiani rivolti a dipendenti della PA iscritti, finanziati attraverso l’integrale ed esclusiva copertura del costo dei corsi.

Master certificati

Borse di studio, per la partecipazione a master universitari ‘’executive’’ di I e II livello promossi da atenei statali e non statali convenzionati e riconosciuti dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

Corso di lingue all’estero

Contributo a copertura parziale delle spese per fruire all’estero di un corso nella lingua ufficiale del Paese ospitante rivolto ai figli, orfani ed equiparati dei dipendenti e dei pensionati iscritti.

Corso di lingue in Italia

Borse di studio a parziale copertura delle spese sostenute per la frequenza di un corso di lingua straniera in Italia, finalizzato ad ottenere la certificazione del livello di conoscenza secondo il Quadro Comune Europeo di Riferimento.

Borse di studio

Parziale rimborso delle spese sostenute per la frequenza di scuole di primo e secondo

grado, università e, per gli studenti fuori sede, Istituti Tecnici Superiori.

Master in Italia ed all’estero

Contributo a copertura parziale delle spese di iscrizione per la partecipazione a master universitari in Italia e all’estero.

Centri estivi

Contributo, a copertura totale o parziale, delle spese sostenute per la frequenza di un centro estivo per i minori di età compresa tra i 3 e i 14 anni.

Salute

Screening per la prevenzione di patologie oncologiche

Voucher spendibile presso qualsiasi struttura accreditata con L’INPS per l’esecuzione di screening gratuiti per:

• tumori della pelle;

• tumori dell’apparato genitale maschile;

• tumori dell’apparato genitale femminile.

Prima di aderire al Fondo del Credito e Welfare, scelta che non potrà più essere revocata, invitiamo tutti ad assumere una decisione consapevole, consultando il sito dell’INPS www.inps.it per tutti i necessari approfondimenti.

Roma, 24 gennaio 2022

  USB P.I. INAIL

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati