Pubblico Impiego INAIL

Roma, 17 aprile 2015. COORDINAMENTO NAZIONALE USB EPNE, OdG approvati -testo, foto-

In allegato tutti gli Odg aprrovati

Nazionale -

 

 

ORDINE DEL GIORNO DEL COORDINAMENTO NAZIONALE USB EPNE
IL RINNOVO DEL CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE E’ UN DIRITTO



Il Coordinamento nazionale della USB Pubblico Impiego Enti pubblici non economici, riunito a Frascati (Roma) il 17 aprile 2015, respinge l’ipotesi di slittamento del blocco dei contratti dei lavoratori pubblici al 2021, con la previsione della sola vacanza contrattuale per il triennio 2019-2021.
Il governo Renzi, dopo aver scippato la vacanza contrattuale prevista per il triennio 2015-2017, con il DEF 2015 sottrae ai lavoratori pubblici un altro anno...

...leggi tutto nell'allegato 1


ORDINE DEL GIORNO DEL COORDINAMENTO NAZIONALE USB EPNE
NO AL JOBS ACT E ALLE AGENZIE DELLA VIGILANZA E DELL’OCCUPAZIONE



Il Coordinamento nazionale della USB Pubblico Impiego Enti pubblici non economici, riunito a Frascati (Roma) il 17 aprile 2015, ribadisce la netta contrarietà al Jobs Act e all’istituzione dell’Agenzia unica per le ispezioni del lavoro e dell’Agenzia nazionale per l’occupazione.
Con il Jobs Act il governo Renzi cancella le tutele dei lavoratori monetizzando il licenziamento, compreso quello collettivo, con un’indennità che arriva al massimo a ventiquattro mensilità di stipendio...

...leggi tutto nell'allegato 2


ORDINE DEL GIORNO DEL COORDINAMENTO NAZIONALE USB EPNE
PIANO PLURIENNALE DI ASSUNZIONI



Il Coordinamento nazionale della USB Pubblico Impiego Enti pubblici non economici, riunito a Frascati (Roma) il 17 aprile 2015, ritiene non più rinviabile la definizione di un piano pluriennale di assunzioni che riguardi le amministrazioni del Comparto.
L’elevata età media dei lavoratori, il blocco delle assunzioni che perdura ormai da anni, insieme agli interventi sugli organici per il contenimento della spesa, hanno determinato un aumento insostenibile dei carichi di lavoro e stanno mettendo a dura prova il mantenimento degli standard qualitativi e quantitativi...

...leggi tutto nell'allegato 3


ORDINE DEL GIORNO DEL COORDINAMENTO NAZIONALE USB EPNE
CONTRO IL DDL “LA BUONA SCUOLA” SCIOPERO IL 24 APRILE



Il Coordinamento nazionale della USB Pubblico Impiego Enti pubblici non economici, riunito a Frascati (Roma) il 17 aprile 2015, impegna le delegate e i delegati del Settore a lavorare per la riuscita dello sciopero nazionale proclamato dalla USB e da altre organizzazioni del sindacalismo di base contro il Disegno di legge “La buona scuola” presentato dal governo Renzi.
Viene applicato alla scuola pubblica il modello impresa, con presidi manager ai quali è attribuito un potere assoluto nella selezione dei docenti e nella pianificazione della didattica, legata alle compatibilità finanziarie. Gli organi collegiali della scuola sono svuotati dei loro compiti. L’ingresso dei privati nella scuola pubblica determinerà una disuguaglianza...

...leggi tutto nell'allegato 4


ORDINE DEL GIORNO DEL COORDINAMENTO NAZIONALE USB EPNE
USO SOCIALE DEGLI IMMOBILI PUBBLICI



Il Coordinamento nazionale della USB Pubblico Impiego Enti pubblici non economici, riunito a Frascati (Roma) il 17 aprile 2015, impegna le proprie strutture sindacali in un percorso di lotta per ottenere che gli Enti del Comparto investano in edilizia sociale ad uso abitativo utilizzando le riserve a garanzia delle prestazioni che erogano, togliendo spazi alla speculazione dei fondi immobiliari ed evitando che tali riserve...

...leggi tutto nell'allegato 5


ORDINE DEL GIORNO DEL COORDINAMENTO NAZIONALE USB EPNE
CONTRO LA PRIVATIZZAZIONE DI CRI E ENIT



Il Coordinamento nazionale della USB Pubblico Impiego Enti pubblici non economici, riunito a Frascati (Roma) il 17 aprile 2015, ribadisce il proprio impegno contro la privatizzazione della CRI e dell’ENIT ed i conseguenti processi di mobilità a cui saranno costretti i lavoratori dei due enti, in ossequio alle politiche...

...leggi tutto nell'allegato 6

 

ORDINE DEL GIORNO DEL COORDINAMENTO NAZIONALE USB EPNE
CAMPAGNA DI ISCRIZIONI ALLA USB PUBBLICO IMPIEGO EPNE



Il Coordinamento nazionale della USB Pubblico Impiego Enti pubblici non economici, riunito a Frascati (Roma) il 17 aprile 2015, esprime grande soddisfazione per il risultato ottenuto alle elezioni RSU del 3-4-5 marzo scorso, dove la USB nel Comparto è cresciuta di oltre il 4% rispetto al 2012, arrivando al terzo posto. In particolare il risultato dell’Inps è stato straordinario, con la USB cresciuta...

...leggi tutto nell'allegato 7

USB Enti Pubblici non economici